LIVORNO CREDENTE  
 
  Perché questo sito... 24/10/2017 09:36 (UTC)
   
 



Questo Sito nasce principalmente per diffondere  le notizie relative alla celebrazione delle
Sante Messe nella città di Livorno e nelle zone limitrofe.

Sùbito si richiede una precisazione:

per Sante Messe intendiamo (senza nulla voler togliere a quelle che comunemente vengono celebrate nella forma ordinaria) le liturgie Eucaristiche secondo l'ininterrotta Tradizione del Rito Romano che variamente vengono definite "di Rito Straordinario", "gregoriane", "di San Pio V", "Tridentine", "secondo il Motu Proprio Summorum Pontificum", "Messe di sempre",  "Messe in latino", "Messe secondo il Messale del 1962", "Messe di Papa Giovanni XXIII" .....

A noi piace semplicemente definirle Sante Messe.
 
Sub Tuum praesidium confugimus!

I fedeli che frequentano le Sante Messe regolarmente celebrate presso la Chiesa di Santa Giulia (nell'omonima via del centro cittadino) provengono, nel loro nucleo originario da due Gruppi formatisi per la S. Messa nella chiesa della Misericordia  e nella Parrocchia  di San Ferdinando Re; sono di estrazione e provenienza diversa, e di ogni età. Già prima del sette luglio 2007, data di emanazione del Motu Proprio "Summorum Pontificum cura", due gruppi si attivarono spontaneamente per celebrare secondo il venerabile rito di San Pio V. Potrà sorprendere molti sapere che non sono quei vecchi sagrestani che escono allo scoperto dopo anni di muffa e polvere come molti vorrebbero o si illudono di definire le persone legate alla Tradizione: molte sono persone giovani che il Rito della Tradizione Cattolica se lo sono andati a conquistare con ferma e cristiana volontà, cercando di capire che cosa fosse. 
E’ per questo che hanno l’entusiasmo di chi trova un Tesoro nascosto, il Tesoro più grande che Dio abbia messo in terra: la Presenza reale e costante del Cristo nel rinnovarsi del Santissimo Sacrificio dell’Altare.


Dunque studiare il Rito, i suoi tempi, il suo profondo e universale linguaggio, i modi per celebrarlo correttamente, servirlo degnamente, parteciparvi pienamente è stata ed è tutt’ora un’esperienza spirituale e umana unica. 

"Per fortuna" quell’apertura che innegabilmente la Città vanta come pregio adesso accoglie senza avversioni né preconcetti la nostra presenza e la nostra proposta di Fede dimostrando che niente la Provvidenza lascia al caso dando alla Diocesi una illuminata e ferma guida pastorale.
Dentro la Chiesa Santa Apostolica e Romana, dentro il tessuto diocesano giustamente e a pieno titolo. 
Chi vuole venga ai piedi della Croce, venga a nutrirsi dell’Amore di Dio che parla nel silenzio dell’intimo del cuore, nella composta misurata e significativa gestualità e nelle immutabili certezze che nella lingua di sempre hanno nutrito schiere di Santi e sostenuto il sacrificio delle legioni dei Martiri.

 

 VIRTUS NON TIMET... NE TIMEAT ACTIO!


Oremus pro Antistite nostro Simone. Stet et pascat, in fortitudine Tua, Domine, in sublimitate nominis Tui.

 

Aderiamo al Coordinamento Toscano
"BENEDETTO XVI"

http://coordinamentotoscano.blogspot.com/

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Google Custom Search
  Pubblicitá
Oggi ci sono stati già 2 visitatori (4 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=